Valle Gesso
Rifugio E. Soria

A caccia fotografica di Stambecchi e altre specie della zona.

Fauna
Valle Gesso – Rifugio Soria-Ellena 15 €

Periodo: Estate - Autunno
Tipologia: MTB, Ciaspole, Escursionismo
Meta: Rifugio Soria
Ritrovo: Entraque
Ora ritrovo: 09.00
Dislivello: 620 mt.circa
Difficoltà: TC- Turistico
Fondo terreno: Strada militare a tratti con fondo sconnesso
% ciclabile: 90
Tempo di percorrenza: 5 ore A/R comprese soste
Pranzo: Al sacco

Costo: 15 €

Per Informazioni e Prenotazioni: Marco Chierici - ALPITREKKING - 342 78 100 78 - marcoalpitrekking@gmail.com

 


Visualizza mappa ingrandita

Facile escursione adatta a tutti, grandi e piccini.
Itinerario che si sviluppa su strada sterrata  che da San giacomo di Entraque sale nel vallone della Barra sino al Rifugio E. Soria. 
Particolarità di questa facile escursione è la possibilità di osservare fauna selvatica in particolare stambecchi, camosci   e marmotte. 
Da San Giacomo di Entraque, si risale il Vallone della Barra  lungo la strada sterrata che con modeste pendenze porta in quota con una piacevolissima escursione.Superati i primi 2 tornanti iniziali, il vallone si apre in tutta la sua grandezza.
Una curiosit√† che risale al 1943 e precisamente tra l’8 e il 13 Settembre, questa strada fu percorsa da circa 6oo ebrei che fuggivano alla persecuzione antisemita, e si rifugiavano nelle zone italiane in Francia in quanto l’italia non aveva mai consegnato ai tedeschi gli ebrei.¬†¬†Successivamente con l’armistizio dell’8 Settembre, gli ebrei si ritiravano in italia sicuri di trovare rifugio contro le persecuzioni, ma purtroppo non fu cos√¨, e¬†quando il 12 Settembre i tedeschi occuparono Cuneo, poco dopo venne ordinato l’arresto di tutti gli stranieri presenti in quella zona, per cui anche gli ebrei si trovarono rinchiusi nella caserma di Borgo San Dalmazzo, adibita a campo di prigionia e successivamente trasportati ad Auschwitz.

 

Note:

Topografia di riferimento:


   

In condizioni di neve sicura e poco innevamento è possibile salire anche con le MTB o meglio con le FAT Bike oppure con le Ciaspole

Gallery Fotografica

Valle Gesso – Rifugio Soria-Ellena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *