Alpitrekking
Trekking delle Valli Cuneesi

Alla scopèrta delle nostre valli attraverso un trekking Stanziale nelle valli Gesso, Stura e Maira.

Trekking nelle Valli Cuneesi

Dal: 19/08/2018 al: 25/08/2018
Tipologia: Trekking
Meta: Valle Gesso, Valle Stura, Valle Maira
Dislivello: Vario a seconda delle escursioni
Difficoltà: Escursionistico
Fondo terreno: Sentieri, Mulattiere e strade militari
Giorni: 6
Pernottamenti: 5
Sistemazione: Locande tipiche
Trattamento: 1/2 pensione
Pranzo: al sacco

Note sul Costo: La quota di partecipazione con 10-12 partecipanti è prevista attorno a € 450,00 (escluse spese di viaggio).
La quota comprende: 5 pernottamenti con mezza pensione in posto tappa GTA, 6 giornate con
accompagnamento guida Anthora abilitata dalla Regione Piemonte.

 

Trekking stanziale Alpi del Sud
Si tratta di un trekking di tipo stanziale con spostamenti in auto al fine di permettere rapidamente di effettuare escursioni
in tre valli Cuneesi pernottando in locande locali presenti nelle valli.
Le Valli interessate sono: Valle Gesso, Valle Stura e Val Maira.
Valle Gesso
La valle Gesso è caratterizzata dalla presenza del massiccio cristallino dell’Argentera. Attraverso le sue valli di origine
glaciale, offre una grandiosa panoramica di escursioni per tutti i gusti, dal facile al difficile, permettendo di scegliere la
gita più adeguata al gruppo. Sono tutte escursioni facili, che percorrono comodi sentieri e strade di origine militare.
Valle Stura
La valle Stura caratterizzata dalla possibilità di accedere alla Francia attraverso il Colle della Maddalena, offre un
interessante palcoscenico di escursioni di varie difficoltà. La zona scelta per il punto di base per le escursioni è nella
zona medio alta della valle e con spostamenti più o meno brevi, possiamo spaziare alla scoperta della valle.
Val Maira
La valle Maira è la più lunga e tortuosa delle Valli Occitane ed è forse per questo che oggi può offrire vacanze tra le
più svariate in un ambiente assolutamente originale fatto di tradizioni contadine conservate oggi come cent’anni fa. I
panorami che può offrire sono decisamente favolosi: i numerosi laghi, montagne oltre i 3000 metri, boschi di conifere,
cascate e valli laterali una più curiosa dell’altra fanno di questa valle un piccolo paradiso da vivere.
Sono previste 2 escursioni per valle, con lo spostamento in auto per raggiungere la partenza dell’escursione e per
passare poi da una valle all’altra.
La prima valle che andremo a visitare è la Valle Gesso, è previsto un solo pernottamento per effettuare la seconda
gita, alla fine della quale ci trasferiamo in Valle Stura per le due gite programmate.
L’arrivo in Valle Gesso, è previsto direttamente alla mattina dell’escursione.
Tutte le escursioni verranno compiute con Guida locale Anthora abilitata dalla regione Piemonte.

Programma di massima del Trekking nelle

Valle Gesso – Rifugio Morelli – Colle del Chiapus – Dislivello: 960 m – Difficoltà: E Tempo di Percorrenza: giornata
intera A/R
Valle Gesso Rifugio Genova e Colle di Fenestrelle – Dislivello: 360 m + 450 m – Difficoltà: E Tempo di Percorrenza:
Giornata intera A/R – Sviluppo: mulattiere e sentieri
Valle Stura – Anello dei Laghi Lausfer – Meta: Laghi Lausfer – Dislivello: 400 m – Difficoltà: E – Tempo di
percorrenza: 6-7 ore A/R
Valle Stura – Becchi Rossi – Meta: Becchi Rossi – Dislivello: 700 m – Difficoltà: E Tempo di percorrenza: 6-7 ore
A/R
Valle Maira – Laghi dell’Infernetto – Meta: Laghi dell’infernetto – Dislivello: 950 m – Difficoltà: E – Tempo di
percorrenza: giornata intera
Valle Maira – Anello del Lago Nero e salita al Monte Bert – Meta: Lago Nero e Monte Bert – Dislivello: 579 m +
154 m per il monte Bert – Difficoltà: E – Tempo di percorrenza: 6 ore A/R
Iscrizioni: apertura iscrizioni con versamento caparra di € 150,00 dal 12-3 al 11-5 e fino ad esaurimento posti
(Max 12 persone).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *